Re.BIT

R
Visitar página web/blogItaliano363 entradas

Re.BIT es una página web/blog en italiano que ha publicado 363 entradas, siendo la última del día 02/03/2020.

Re.BIT la prima rivista italiana on line gratuita di retrogaming e retrocomputing

Ver índice de webs/blogs

Anno ricco mi "CPCficco"! [Re.BIT] [[link]]


Un anno davvero interessante è entrato nelle case degli utenti Amstrad CPC, diversi titoli sono pronti ad intrattenervi davanti alla macchina di Alan Sugar, a colori o a fosfori verdi che sia, il divertimento non mancherà.

Nemesis Enhanced, il mockup per MSX2! [Re.BIT] [[link]]


Dopo ben trent'anni dalla sua prima pubblicazione per lo standard MSX di prima generazione, la conversione di Nemesis/Gradius sparatutto icona di Konami è stata sempre oggetto di miglioramenti, easter egg e aggiornamenti vari, che partono dai primi fix che taravano il timing game al quanto incostante, al primo mockup by Shalom, che rivisitava completamente il design rendendolo del tutto simile al coin-op.

Ora un gruppo di nomi valevoli come Toni Galvez, Victor Martinez e il nostro italianissimo Arturo Ragozzini, realizzano quello che molti aspettavano, una versione finalmente che sfrutti le caratteristiche dello standard MSX2.

Nome in codice: NEMESIS ENHANCED!

A Bit of History - Re.BIT va in trasferta a Torino. [Re.BIT] [[link]]


Nuova edizione e nuova occasione per lo staff di Re.BIT di incontrare tutti gli appassionati di retrogamig e vintage informatico, sotto il nome di A Bit of History edizione 2017, naturalmente a Torino nell'ex-stabilimento della Fiat Mirafiori, dove parteciperemo ad uno dei massimi eventi organizzati per questo settore.

Re.BIT Radio Retrogamers On Air [Re.BIT] [[link]]


La nostra recente inattività sul progetto base, ovvero la rivista online Re.BIT, è ormai un dato certo a causa dei vari cambiamenti che ogni membro ha avuto negli ultimi tempi, ma questo non ha impedito l'evolversi di nuove idee per quanto concerne l'altro progetto, Re.BIT Radio.

Da tempo Dj Retroplayer (che tale vuole essere unicamente chiamato) aveva intenzione di realizzare dei veri e propri interventi e rubriche all'interno del palinsesto giornaliero che programma assiduamente ogni giorno per la nostra web emittente, riuscendo finalmente a concretizzare queste idee nel nome di una rubrica audio appena nata, la prima si spera di una lunga serie, battezzata in modo molto semplice "RETROGAMER ON AIR".

ZOMBO torna a rendere "Spectrale" il Natale Sinclair [Re.BIT] [[link]]


Dopo giusto un anno, Zombo, uno dei recenti protagonisti del palcoscenico Zx Spectrum, è finalmente tornato e questa volta dovrà in parte fare le veci di Babbo Natale scomparso misteriosamente.

 

E' quindi giunto il momento di Zombo's Christmas Capers!

 

Napoli chiama, Re.BIT risponde - E' VIDEOGAMESHOW! [Re.BIT] [[link]]


2, 3 e 4 Dicembre, a Napoli è Video Game Show

Proprio così! Il più grande evento partenopeo dedicato al settore videoludico, giunge alla sua terza edizione e noi di Re.BIT siamo stati i prescelti per rappresentare al meglio il magico mondo del retrogaming, immersi nelle infinite giostre di luci e suoni digitali che accompagnano i nostri sensi.

E' il VIDEO GAME SHOW, sensazionale evento organizzato insieme al Napoli Comicon, che spalancherà le porte a tutte le novità del settore, con un coinvolgimento diretto per tutti coloro che fanno del video gioco la loro passione.

Hot News Zx Magazine [Re.BIT] [[link]]


Agosto mio non ti conosco... Ma pure luglio, giugno, maggio... che sta succedendo? In realtà nulla, o meglio, è una azione sintomatica che deriva dalla grande "abbuffata" di titoli che si sono susseguiti negli ultimi due anni per lo Zx Spectrum. Quindi molti progetti sono stati eliminati vi chiederete? No, molti titoli che dovevano uscire in questi mesi sono stati messi in stand-by a causa di tre progetti hardware principali: ZX-Uno, Zx Vega plus console portable, ZX Next. Tra presentare un normale progetto, ed avere l'occasione di presentare un gioco in anteprima per queste console, non sarebbe un ritorno pubblicitario elevato, quindi meglio uscire o aspettare? :-)

ah! se vi chiedete se l'immagine di copertina sia di un Amiga, di un Atari St, o di una consolle... beh è dello Zx Evolution un clone russo Zx Spectrum.

Mezzo secolo di pura arte digitale: auguri a Ben Daglish [Re.BIT] [[link]]


Mezzo secolo è passato da quel lontano e assolato 31 luglio del 1966, a Londra, dove nasce uno dei più grandi artisti della musica digitale degli anni '80, ancora oggi riconosciuto come "il genio", BEN DAGLISH.

E' ricordato oggi come icona indelebile delle composizioni di colonne sonore per videogiochi, la sua pietra focale è stata la realizzazione delle BGM del capolavoro System 3, The Last Ninja, lavorando inizialmente sui registri del SID, il chip audio del Commodore 64, per poi estendere la sua genialità anche sul PSG della General Instruments.

Tremate! Tremate! Le streghe son tornate...sul vostro Commodore 264! [Re.BIT] [[link]]


Certo! Tremate 8bittiani, perché le streghe son tornate, come non le vedete? Da dove provengono? Ma devo dirvi sempre tutto? Ok, va bene!

In realtà si tratta di una strega soltanto e per chi ha seguito le nostre pagine non è neanche la prima volta che la vede.

Si chiama Kate ed è tornata per una missione più impegnativa della scorsa Majesty of Sprites, sarà una nuova avventura nelle LANDS OF ZADOR!!

Periodo di eventi, Re.BIT si fa in quattro! [Re.BIT] [[link]]


Sembra che questo vento di primavera giunto un po' in anticipo, abbia sollecitato particolarmente la voglia di confrontarsi e di promuovere eventi sempre più dedicati alla storia evolutiva tecnologica e informatica.

Dopo un lungo periodo di pausa, anche noi dello staff di Re.BIT abbiamo deciso di farci trascinare da questo vento propositivo e risvegliare la nostra vecchia squadra, proponendo al pubblico la nostra presenza, ma soprattutto la condivisione della nostra esperienza nel settore, riprendendo a pieno regime la nostra attività lasciata assopita da troppo tempo.

Per cui, i quattro componenti originari di Re.BIT, hanno deciso di partecipare a ben due eventi che in qualche modo rendono anche l'idea di quale network sia il settore retro-informatico: A Bit of History e Caserta Vintage Bit.

Seto Taisho vs Yokai, un orientale gioco di A. Grussu [Re.BIT] [[link]]


Yokai: parola giapponese composta da  "Yo", maleficio, magia, e da "kai", manifestazione o dimostrazione malefica o inquietante. Gli Yokai o Youkai, sono nella cultura occidentale i fantasmi o manifestazioni di anime o spiriti che spesso e volentieri sono generalizzati (uno spirito di donna o uomo, un cane o un ammasso di gelatina vengono comunemente raccolti sotto la voce "fantasma"), mentre nella cultura orientale in base alla costituzione (una o tre gambe, uno o cinque  braccio, uno o molteplici o occhi, testa rotonda, quadra o triangolo), questi vengono divisi e classificati in tipologie ben distinte, con forza, volontà e pericolosità.

La storia narra che un piccolo soldatino fantasma "Seto Taisho" composto da tazze di thè scheggiati, piatti rotti e altri utensili da cucina, risvegliato dal sonno a causa dell'odio degli umani per le cose rotte, decise di creare un esercito per conquistare il territorio, decise di fregiarsi come Generale Seto Taisho, e marcio verso il villaggio dove gli abitanti erano semplici e dolci funghi, ma qui  venne sonoramente sconfitto dall'eroe del villaggio Funky Fungus. Dopo la perdita del suo esercito, e senza alleati per il suo folle progetto, Seto Taisho fece ritorno in Giappone, ma ad aspettarlo fù una situazione alquanta catastrofica, infatti stuoli ed eserciti di Yokai iniziarono a invadere il paese creando caos e distruzione,Seto Taisho spinto dalla popolazione e dal senso di colpa per aver creato questa situazione (essendo lui stesso uno Yokai), decise di eliminare quelli della sua stessa specie...

Voglia di arcade e Frogger ripiomba sul C64 [Re.BIT] [[link]]


Sembra che la voglia di arcade non si fermi mai, ma soprattutto il richiamo ai classici e quale classico tra i classici poteva essere la cara e vecchia ranocchia di casa Konami che nel 1981 aveva invaso unitamente al cabinato di Pac-Man, tutte le sale giochi di nome Frogger?

Ebbene sì, sembra che questo arcade leggendario stia per tornare sul blasonato Commodore 64 nella sua forma più reale ad opera di Hokuto Force.

"VIVA AMIGA" - The Movie [Re.BIT] [[link]]


Dopo circa quattro anni di lavoro, si sono finalmente concluse le riprese e il montaggio del progetto Kickstarter dedicato al mondo Amiga.

Viva Amiga, questo è il nome del film documentario creato e diretto da Zach Weddington, con un sostegno di quasi 30.000 Dollari, verrà pubblicato in prima visione al South West Film Festival 2016 nel mese di Marzo.

BUON NATALE 2015 [Re.BIT] [[link]]


Colgo anche quest'anno l'occasione per augurare a tutti i nostri lettori, un sereno Natale all'insegna dei sentimenti sinceri e delle proprie passioni.

Che possiate trovare sotto l'albero, i vostri desideri più forti, ringraziandovi di averci seguito copiosi anche quest'anno, seppur Re.BIT non stia passando un periodo facile.

 

Con il proposito di far rinascere questo portale dalle proprie ceneri, lo staff di Re.BIT Magazine tutto, augura a tutti:

 

BUON NATALE!

{jcomments on}

I'm POPEYE the VIC man...! [Re.BIT] [[link]]


Stavo approntando un'altra notizia per un altro sistema (non lo dico per non essere linciato!), quando tra una pausa e l'altra, mi sono imbattuto sulla news più sensazionale del momento per il Commodore Vic20, che recentemente, grazie alla C64SD v2 e la Mini Expansion 32K, ho messo a pieno regime nella sua postazione fissa.

Sì avete capito bene dall'immagine di presentazione, si tratta della conversione arcade di Popeye, il titolo pubblicato dalla Nintendo, che debuttò nelle sale giochi nel 1982 e convertito successivamente per quasi tutti i sistemi home gaming più gettonati dell'epoca, dimenticandosi del piccolo Vic, condizione recuperata ad opera di Beamrider (AF), già autore di Tank Battalion.

The Adventures of Bouncing Bob - Lurchin Dead [Re.BIT] [[link]]


Povero Bob, mesi e mesi passati a curare il suo bellissimo English Garden Maze (labirinto di piante stile inglese), arrivando quasi alla fine del suo progetto di ben 16.256 sezioni. Purtroppo, oltre si soliti problemi legati al giardinaggio, un focolare di zombie è riuscito ad entrare nel suo giardino mettendo a repentaglio la riuscita del progetto. Bob è incavolato, non gli resta che entrare nel giardino, prendere la sua nuova fidata pistola, trovare i proiettili, e iniziare a fare pulizia di tutti gli zombie... certo che 16.256 non sono pochine...